Teatro: Corte della Vetreria accoglie rassegna del Cada Die

Classici rivisitati,il mito Gigi Riva,6 spettacoli sino a luglio

I temi della sostenibilità, del rispetto, della solidarietà, il mito Gigi Riva, i classici rivisitati. Il Cada Die Teatro riaccoglie il pubblico alla Corte della Vetreria di Pirri per una rassegna all'aperto.
    "Sotto questo cielo", questo il titolo, con una programmazione pensata per ragazzi e famiglie e alcuni titoli dedicati a un pubblico più adulto, dal 12 giugno al 23 luglio, nel rispetto delle norme anti-Covid. Un cartellone costruito attraverso il repertorio della storica compagnia tra teatro di narrazione e ricerca e sperimentazione di linguaggi contemporanei.
    Sei le produzioni firmate Cada Die, alcune già apprezzate e due novità, queste ultime dedicate in particolare ai bambini. In anteprima Giancarlo Biffi porta in scena "Rosmarino e il frigorifero che parla" il 12 e 13 alle 20, nuovo capitolo delle avventure del simpatico e intrepido gufetto creato dalla fantasia dell' autore.
    Il 22 e 23 luglio chiusura della rassegna, alle 21,30 con "Mignolina", di e con Francesca Pani. Un'eroina moderna che esce dalle pagine di Andersen per andare in giro a esplorare il mondo insieme a una speciale compagna di viaggio.
    Torna in scena il 17 e 18 giugno, alle 21.30, "Pesticidio" di (e con) Pierpaolo Piludu e Andrea Serra che vede protagonista lo stesso Piludu, regia di Alessandro Mascia. Intenso racconto sul rispetto per la terra e la necessità di una agricoltura sostenibile.
    Si ispira a una fiaba berbera, "Il respiro del vento", di e con Mauro Mou e Silvestro Ziccardi, regia e collaborazione alla drammaturgia di Alessandro Lay, in scena il 24 e 25 giugno alle 21.30.
    Il mito Gigi Riva e la Cagliari dello scudetto rivivono nello spettacolo di e con Alessandro Lay "Riva Luigi '69 '70. Cagliari ai dì dello scudetto" il 6 luglio alle 21,30. In un gioco di memorie e storie che si intrecciano, nella Cagliari dell'epoca raccontata attraverso lo sguardo di un bambino di otto anni emerge la figura di un ragazzo destinato a diventare una leggenda del calcio.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie