Covid: Solinas, "green pass? proposto noi l'anno scorso"

Governatore sardo, "solo così il turismo tornerà alla normalità"

(ANSA) - CAGLIARI, 10 GIU - "Il green pass non è altro che il passaporto sanitario che avevamo proposto noi in Sardegna lo scorso anno". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Christian Solinas ai microfoni della Tgr della Sardegna.
    "Oggi è un giorno importante - ha aggiunto il governatore sardo - perché avremo la certezza che il turismo potrà tornare a una nuova normalità e i flussi di persone e mezzi potranno andare in Europa liberamente".
    Solinas sembra fiducioso sul prossimo ingresso della Sardegna nella zona verde che dovrebbe essere decretato oggi dal centro Ue per la prevenzione e il controllo delle malattie. "Il fatto che la Sardegna diventi una delle poche green zone d'Europa aiuterà molto a far aumentare la domanda verso la nostra Isola".
    Intanto, "stiamo lavorando perché vi sia una graduale ripresa e potenziamento dei collegamenti aerei".
    Solinas ritiene anche che "la campagna vaccinale stia procedendo con forte velocità e spera che "entro l'estate avremo raggiunto il risultato dell'immunità complessiva di tutta la popolazione sarda". In ogni caso, "chiedo che prevalga un grande senso di responsabilità perché il virus non è andato in ferie, noi come istituzione faremo tutto ciò che serve per verificare, controllare, e aiutare le persone a evitare comportamenti che potrebbero determinare una nuova diffusione virale". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie