Sardegna

Riformatori: pronta legge contro estinzione cavallini Giara

Estesa anche ad asini sardi e asinelli bianchi dell'Asinara

Salvare dall'estinzione i 550 esemplari di cavallini della Giara, i 579 di asino sardo e i 130 asinelli bianchi che vivono all'Asinara. E' l'obiettivo di una proposta di legge dei Riformatori sardi (prima firma della capogruppo Sara Canu), sottoscritta anche da altri consiglieri del centrodestra. "Vogliamo promuovere la conservazione della specie e la sua tutela genetica - ha spiegato Canu illustrando il testo - e per riuscirci prevediamo l'istituzione di un'anagrafe regionale degli animali a rischio estinzione". Valorizzare queste specie, ha aggiunto, "potrebbe aprire importanti opportunità di lavoro e di crescita per l'Isola. Asinelli e cavallini sono già utilizzati nei percorsi di ippo e onoterapia, la loro presenza nel territorio costituisce inoltre un elemento di forte attrattiva per i turisti".

Alla presentazione della proposta di legge hanno partecipato anche i sindaci di Setzu, Genoni e Gesturi che hanno auspicato il pieno coinvolgimento dei Comuni e delle popolazioni locali. "Proprio a loro è rivolta questa legge - ha sottolineato il consigliere del partito Michele Cossa - questa iniziativa rientra a pieno titolo nelle azioni di contrasto allo spopolamento. Dalla tutela degli asinelli sardi e dei cavallini potranno nascere nel territorio tante piccole iniziative. Dall'allevamento a fini riproduttivi all'ippoterapia, fino alla produzione di latte per alimenti o prodotti per la cosmesi. Ci auguriamo che questa proposta venga condivisa da tutte le forze politiche e approvata al più presto dal Consiglio regionale".
   
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie