Sardegna

Metano: a Oristano la prima nave da trasporto in Sardegna

Gnl scaricato in porto dalla nave Avenir Accolade

Oristano primo porto Gnl della Sardegna con il primo scalo della nave LNG Avenir Accolade.
    Presenti al taglio del nastro il presidente della Regione Christian Solinas, la viceministra del Mise Alessandra Todde, il presidente di Higas Roberto Madella e il presidente dell'Autorità portuale sarda Massimo Deiana.
    La nave Avenir Accolade, dopo il carico di Gnl dalla Fsru (deposito galleggiante) nell'isola di Krk in Croazia, attraverso un braccio di carico dedicato, ha immesso i primi 7.000 metri cubi di gas naturale liquefatto nel nuovo terminale di stoccaggio. Il porto oristanese diventa così anche importante punto di riferimento per il rifornimento di navi di ultima generazione. E poi c'è la questione energetica: la disponibilità del gas naturale liquefatto al centro dell'isola sarà in grado di garantire un iniziale approvvigionamento nei bacini già presenti in Sardegna.
    Garantita la sicurezza delle procedure di stoccaggio e scarico.
    L'impianto Higas, infatti, è strutturato in 6 serbatoi modulari realizzati con materiali speciali, idonei a contenere il gas ad una temperatura pari a - 162 gradi, e rinforzati con doppia parete per garantire il contenimento del liquido anche in caso di eventuali perdite. "Ora - afferma Madella - ci attende una nuova sfida: la conversione dei consumi energetici a favore del GNL. Contiamo ancora una volta nella collaborazione degli abitanti dell'isola che potranno beneficiare, fin da ora, dei vantaggi tecnici economici ed ambientali conseguenti all'uso del metano".
    Per l'Adsp un passaggio strategico. "Un primo scalo sardo- spiega Deiana- è, quindi, ufficialmente già pronto a soddisfare la richiesta di GNL da parte delle numerose compagnie armatoriali che, negli ultimi anni, stanno investendo nella realizzazione di navi green. Una realtà forte di una posizione baricentrica che, sono certo, conferirà alla Sardegna un ruolo strategico per il bunkeraggio nel Mediterraneo e, allo stesso tempo, contribuirà ad un'accelerazione nel tanto atteso processo di metanizzazione dell'isola".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie