Vaccini: Sardegna, 380mila dosi attese entro primi giugno

Soprattutto Pfizer ma anche tutti gli altri sieri autorizzati

Oltre 380mila dosi di vaccino attese in Sardegna entro il 3 giugno. Altre due consegne di Pfizer sono previste entro il mese di maggio e una a giugno. Dopo le 58.500 arrivate ieri (51.480 al Binaghi e quindi all'Ats, 7.020 alle altre aziende sanitarie), sono attese 57.330 dosi il 20 maggio, 57.330 il 27, 90.090 il 3 giugno. Sempre a maggio saranno consegnate 34.700 dosi di Moderna: 14.900 il 18 maggio, 9.900 il 25 maggio e altre 9.900 l'1 giugno.

Per quanto riguarda i Johnson&Johnson: 4.400 dosi il 16 maggio, 15.600 il 20, 5.800 il 22, 12.300 il 27. Calendarizzate anche le consegne dei vaccini AstraZeneca. Sono abbastanza probabili le date del 18 maggio (28mila dosi), 25 (10mila dosi), 1 giugno (45.500). In forse gli arrivi indicati per il 16 maggio (18mila) e per il 20 (8.000).

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030



    Modifica consenso Cookie