Sardegna

Maltempo: Primavera al palo,arrivano piogge e venti a 80km/h

Peggioramento atteso da venerdì 14, allerta mareggiate

Raffiche di vento a oltre 80 chilometri orari, mareggiate e pioggia. La Sardegna nelle prossime ore e in particolare venerdì 14 maggio sarà interessata da una improvvisa ondata di maltempo. "Un flusso di correnti occidentali favorisce una spiccata variabilità con il transito di nuvolosità irregolare di origine atlantica - fanno sapere gli esperti dell'ufficio meteo dell'Aeronautica militare di Decimomannu - oggi avremo cielo nuvoloso e vento di maestrale con raffiche fino a 30 chilometri orari, nel pomeriggio sono possibili piovaschi nei rilievi centrali".

Il vento in serata ruoterà a libeccio. Domani è previsto un aumento della nuvolosità con possibili piogge e instabilità nella tarda mattinata. In serata il rientro del maestrale spazzerà via le nuvole e la pioggia, ma porterà a un notevole aumento della ventilazione con raffiche che potranno superare anche gli 80 chilometri orari, previste anche mareggiate. Colpite particolarmente le aree occidentali e settentrionali della Sardegna.Temperature in lieve diminuzione. Sabato tornerà la nuvolosità con un vento che da maestrale ruoterà nuovamente a libeccio. Domenica cielo poco nuvoloso e vento debole da maestrale.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie