Migranti: nuovi sbarchi nel sud Sardegna, arrivati in 23

Nel gruppo di nordafricani c'è anche una donna

Sono ripresi gli sbarchi di migranti nelle coste del sud Sardegna: tra ieri e oggi sono arrivate 23 persone dal Nord Africa.
    Ieri un barchino con tre migranti è arrivato sul spiagge di Pula, sulla costa sud occidentale dell'isola, e un secondo con quattro persone a bordo è invece approdato a Teulada, a qualche chilometro di distanza.
    Nella tarda mattinata di oggi un elicottero del Frontex ha intercettato tre barchini al largo delle coste della Sardegna.
    Le imbarcazioni sono state raggiunte dalle motovedette del Reparto operativo aeronavale della Guardia di finanza. I migranti, 15 uomini e una donna, sono stati trasferiti al porto di Sant'Antioco dove ad attenderli c'erano polizia e carabinieri.
    Tutti i migranti sono stati trasferiti al centro di prima accoglienza di Monastir (Cagliari) dove rimarranno in quarantena.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie