Vaccini: in Sardegna somministrato 88,7% dosi a disposizione

Aumentano i vaccinati tra soggetti fragili e caregiver

(ANSA) - CAGLIARI, 21 APR - Salgono a 409.540 le dosi somministrate in Sardegna, a fronte delle 446.110 consegnate sinora alla Regione, con una percentuale - aggiornata a questa mattina - che sale al 88,7%. Un aumento di 11.194 dosi nelle ultime 24 ore.
    L'isola si piazza così al sestultimo posto della classifica nazionale (la media è dell'89,5)%.
    In particolare - secondo i dati del report del governo - in Sardegna sono stati somministrati 123.991 vaccini agli over 80; 54.551 agli anziani dai 70 ai 79 anni; 17.637 dai 60 ai 69 anni; 88.678 dosi ad operatori sanitari e sociosanitari; 35.190 al personale non sanitario; 34.099 soggetti fragili e caregiver; 17.431 ad ospiti di Strutture residenziali; 10.653 al Comparto Difesa e Sicurezza; 22.092 al personale scolastico; 5.218 nella categoria "Altro". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie