Fuga gas da serbatoi condominio, muore operaio manutentore

La tragedia ad Alghero, vittima un 51enne oristanese

Tragedia sul lavoro ad Alghero. Un operaio ha perso la vita mentre eseguiva un intervento di manutenzione sul serbatoio del gas all'interno di un condominio di via Costa, a un centinaio di metri dalla caserma dei carabinieri. La vittima è Lidio Piras, 51 anni di Nurachi, dipendente di un'azienda di manutenzioni di Oristano. Per cause da accertare l'uomo ha perso i sensi ed è stato ritrovato esanime accanto al serbatoio.

Sul posto sono intervenuti i vigli del fuoco, il 118 e i carabinieri della Compagnia di Alghero, che hanno avviato le indagini per ricostruire le cause dell'incidente. Dai primi riscontri parrebbe che l'operaio stesse lavorando senza mascherina e che abbia perso conoscenza a causa delle esalazioni di gas provenienti dal serbatoio. Su disposizione della magistratura il corpo della vittima è stato trasferito all'Istituto di medicina legale di Sassari dove sarà effettuata l'autopsia.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie