>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Sardegna da oggi in zona rossa

Contagi sempre sopra 300 e 12 morti nelle ultime 24 ore

(ANSA) - CAGLIARI, 12 APR - La Sardegna si è svegliata oggi in zona rossa. Un risveglio amaro per l'isola, che un mese fa era stata la prima regione d'Italia a conquistare la zona bianca. Ad inchiodarla verso due settimane di lockdown è l'ultimo valore dell'indice di contagiosità (Rt), che risulta il più alto d'Italia a 1.54. Gli altri indicatori non superano le soglie di rischio ma alcuni, come la pressione negli ospedali, si stanno avvicinando. "C'è stato un calo di attenzione, alcuni hanno abbassato la guardia e ora ne paghiamo le conseguenze", ha commentato l'assessore regionale della Sanità Mario Nieddu.
    Intanto salgono a 49.416 i casi di positività complessivamente accertati dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 307 nuovi contagi contro i 369 di ieri. In totale sono stati eseguiti 1.099.640 tamponi, con un incremento di 31.964 test rispetto al dato precedente, con un tasso di positività del 1%. Si registrano anche 12 nuovi decessi (1.277 in tutto). Sul fronte ospedali sono 341 i pazienti ricoverati in reparti non intensivi (+6), 55 (-1) quelli in intensiva.
    Per quanto riguarda i vaccini, la Sardegna accelera e recupera posizioni nella campagna nazionale anti covid. Salgono a 322.360 le dosi somministrate, a fronte delle 402.820 consegnate sinora alla Regione, con una percentuale - aggiornata a questa mattina - dell'80% (la media nazionale è 83,7%). Nel weekend in Sardegna sono state somministrate nei vari hub operativi 14.147 dosi di vaccino. Sabato le inoculazioni sono state 8.853 e domenica 5.294. E dopo l'inaugurazione, sabato scorso del nuovo hub di Quartu Sant'Elena e l'apertura di un secondo centro a Nuoro, per domani è prevista l'apertura da parte dell'Ats di un nuovo hub per la somministrazione dei vaccini a Oristano.
    Intanto non si placano le polemiche per il pranzo interrotto mercoledì scorso dalla Guardia di Finanza in un'hotel di Sardara, nel sud Sardegna, a cui stavano partecipando, nonostante i divieti previsti dalla zona arancione, diverse persone, tra cui - secondo indiscrezioni - esponenti politici locali e dirigenti regionali. E la Procura di Cagliari ha aperto un'inchiesta. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie