Ambulanza trova cancelli chiusi e paziente muore, inchiesta

Cagliari, ipotesi omicidio colposo dopo tragico elisoccorso

E' morta all'arrivo al Pronto soccorso dell'ospedale Sirai di Carbonia, ma l'elicottero che l'aveva trasportata ha avuto dei ritardi perché l'ambulanza ha trovato chiuso il cancello del campo dov'era atterrato il velivolo. Ora sul decesso di una settantenne di Carloforte il pubblico ministero del Tribunale di Cagliari, Marco Cocco, ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo, assegnando l'autopsia al medico legale Matteo Nioi.

La donna, che apparentemente sarebbe stata colplta da un infarto mercoledì scorso, era stata elitrasportata dall'isola di Carloforte a Carbonia, ma quando l'elicottero è atterrato sul campo l'ambulanza che avrebbe dovuto trasportare la paziente in ospedale ha trovato i cancelli chiusi. Da qui l'obbligo per il pilota di riprendere il volo e atterrare all'esterno dell'impianto sportivo. Ora la Procura attende il riscontro del medico legale per capire se quel ritardo possa essere stato una concausa del decesso.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie