>ANSA-IL-PUNTO/COVID: 53mila sardi hanno avuto seconda dose

Sono 159 i nuovi casi, sei comuni in zona rossa

(ANSA) - CAGLIARI, 23 MAR - Più hub per la somministrazione delle dosi e caccia ai medici vaccinatori per dare un'accelerata alla campagna che arranca. La Sardegna prova la sterzata per risalire la classifica che la vede ultima in Italia per inoculazioni con il 73% delle vaccinazioni sul totale delle dosi consegnate. Questa mattina è stato aperto il quarto hub vaccinale nella regione: dopo la Fiera di Cagliari, la palestra dell'istituto Ciusa a Nuoro e Promocamera a Sassari è stato inaugurato il punto di somministrazione a Olbia, nell'ex concessionaria Audi. Entro una settimana si conta di aprire quello di Oristano e si sta lavorando per trovare gli spazi per un hub anche nel Sulcis. La Regione reclama altre consegne da parte del Governo e il commissario dell'Ats Massimo Temussi spiega che ad "oggi riusciamo a vaccinare in tutta l'Isola circa 6mila persone ma l'obiettivo è arrivare a 15mila al giorno". Attualmente su 176.784 dosi inoculate, la prima somministrazione è stata effettuata a 123.528 persone, mentre sono 53.526 coloro che hanno avuto il ciclo completo.
    Una corsa contro il tempo perchè si vuole iniziare la vaccinazione di massa entro i primi di maggio, mentre la curva epidemiologica resta alta, dopo il passaggio da zona bianca ad arancione. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati, infatti, rilevati 159 nuovi casi e un tasso di positività che all'1,8% su 8.510 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Si registrano due nuovi decessi (1.216 in tutto). la nuoba notizia è il nuovo calo per quanto riguarda la pressione negli ospedali: 172 i pazienti attualmente ricoverati nei reparti non intensivi (-13), mentre sono 24 (+2) quelli in terapia intensiva. Nel frattempo salgono a sei i Comuni dell'Isola in zona rossa: dopo essere uscito dal lockdown il 6 marzo il Comune di Bono, nel Sassarese, applica nuove restrizioni sino al 6 aprile a causa dell'aumento dei contagi.
    Gli altri Comuni che si sono autoisolati sono Uri nel Sassarese, Sindia in provincia di Nuoro, Samugheo nell'Oristanese, Sarroch nella Città metropolitana di Cagliari e Golfo Aranci in Gallura.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie