Traghetti: gare singole per collegamenti Sardegna

Pubbligati altri due bandi da Invitalia per il Mit

Dopo le gare per le tratte marittime Civitavecchia-Cagliari e Termoli-Tremiti, in scadenza il 20 aprile, e l'avviso per presentare manifestazioni di interesse per la Civitavecchia-Olbia (termine slittato alle 13 del 31 marzo), il ministero dei Trasporti e Invitalia hanno pubblicato singoli bandi per l'affidamento in concessione del servizio di trasporto di continuità marittima per 60 mesi sulle linee Genova-Porto Torres, con scadenza il 28 aprile, e Napoli-Cagliari-Palermo (29 aprile). Per la prima l'importo a base d'asta è di 25,8mln (109.5 mln i costi operativi stimati), per la seconda 33.6 mln con costi operativi di 89.3 mln.

CGIL BOCCIA SINGOLI BANDI - "Purtroppo, i bandi di gara per le tratte interessate alla continuità marittima tra la Sardegna e la Penisola sono state predisposte per gara singola". Lo afferma il segretario generale della Filt Cgil Sardegna Arnaldo Boeddu che palesa tutta la sua preoccupazione per il mantenimento dei livelli occupazionali dei lavoratori marittimi e rispetto ai collegamenti "qualora alcune gare dovessero andare deserte". "Infatti - aggiunge -,se si dovesse verificare questa situazione, i sardi non solo non avrebbero alcuna certezza rispetto alle tariffe, frequenza e tipologia di naviglio ma, potrebbero trovarsi totalmente isolati per buona parte dell'anno".

   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie