Chiesa: dopo 20 anni Sardegna ad Assisi per olio S.Francesco

Vescovi e sindaci in pellegrinaggio il 3-4 ottobre

Sará la Sardegna, dopo vent'anni, a offrire l'olio per la lampada che arde nella tomba di San Francesco. In pellegrinaggio ad Assisi a ottobre la Chiesa sarda, in collaborazione con la presidenza della Regione, il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu e altri primi cittadini in rappresentanza dei comuni dell'isola. La partecipazione dei pellegrini sará legata alle condizioni sanitarie del Paese. Le date sono già fissate: 3 e 4 ottobre, la giornata dedicata al santo di Assisi.

È uno dei punti affrontati durante l'ultima Conferenza Episcopale Sarda, riunita per la assemblea ordinaria. Durante i lavori si è affrontato il tema della pandemia. "È emerso - scrivono i vescovi - il desiderio di contribuire al cammino delle comunità cristiane offrendo segnali e sguardi unitari, che incoraggino i cristiani a guardare con fiducia al futuro, anche attraverso la riformulazione di percorsi di formazione alla fede, adeguati al momento storico che stiamo vivendo, e che coinvolge anche la dimensione sociale ed economica della nostra terra". Approvati durante la seduta anche I bilanci dei Tribunali ecclesiastici dell'isola. Tra i temi dell'incontro affrontata anche la questione della messa in lingua sarda: un percorso che procede, approfondendo in questa fase l'aspetto liturgico e linguistico.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie