Pesca abusiva di ricci di mare, 500 sequestrati a Olbia

Blitz della Guardia Costiera davanti alla Punta della Saline

Aveva pescato abusivamente oltre 500 ricci di mare. Un pescatore di frodo è stato sanzionato dalla Guardia costiera di Olbia dopo essere stato sorpreso a prelevare ricci di mare nelle acque davanti alla Punta della Saline. I militari lo hanno notato mentre pescava e lo hanno poi fermato, identificato e sanzionato quando ha fatto rientro sulla battigia. I ricci sono stati sequestrati e reimmessi in mare all'interno dell'Area marina protetta di Tavolara-Punta Coda Cavallo.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie