Allevatore di 67 anni trovato morto in casa, giallo a Ballao

Morte causata da un trauma alla testa, indagini dei carabinieri

Sarà eseguita domani dal medico legale Roberto Demontis l'autopsia sul corpo di Ignazio Melis, l'allevatore di 67 anni trovato morto ieri sera nella sua abitazione in via Cagliari a Ballao, nel Sud Sardegna. La Procura ha aperto un fascicolo con l'ipotesi di omicidio, ma saranno proprio gli accertamenti medico legali a stabilire se effettivamente si è trattato di un delitto oppure se la morte del 67enne sia riconducibile a una caduta forse a seguito di un malore. I carabinieri oggi sono tornati nell'abitazione a Ballao per eseguire un ulteriore sopralluogo.

   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie