Sardegna

Vaccini: 300 operatori del 118 vaccinati a Sassari

Aou, seconda dose AstraZeneca fra tre mesi

Trecento operatori volontari del 118 sono stati vaccinati dalle quattro equipe dell'Aou di Sassari con gli forniti da Astra Zeneca. Per i trecento operatori volontari del 118 la seconda dose del vaccino sarà somministrata fra tre mesi; questo perché i vaccini AstraZeneca hanno una tempistica per il richiamo differente rispetto ai vaccini utilizzati tra gennaio e febbraio per gli operatori sanitari aziendali. Il vaccino, sviluppato dall'Università di Oxford con AstraZeneca, rispetto ai vaccini Pfizer e Moderna, sfrutta un approccio diverso per indurre la risposta immunitaria dell'organismo verso la proteina spike.
    L'Istituto superiore di Sanità ha spiegato che si tratta di un vaccino a "vettore virale che utilizza una versione modificata dell'adenovirus dello scimpanzé, non più in grado di replicarsi, come vettore per fornire le istruzioni per sintetizzare la proteina spike di Sars-CoV-2. Una volta prodotta, la proteina può stimolare una risposta immunitaria specifica, sia anticorpale che cellulare".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie