>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Sardegna da oggi gialla, calo contagi

Tasso positività 3%, in arrivo 7000 dosi del vaccino AstraZeneca

La Sardegna oggi si è svegliata in zona gialla. Dopo 15 giorni di misure stringenti da un lato, come la chiusura di bar e ristoranti, aperti solo per l'asporto, e di dati epidemiologici confortanti sia sul fronte dei contagi che su quello della pressione dei pazienti Covid negli ospedali, ora l'Isola ritorna in una fascia a rischio basso.
    E nelle ultime 24 ore si registra un netto calo dei contagi, 56 a fronte di 1.850 tamponi eseguiti, quindi con un tasso di positività del 3%. Si registrano anche quattro decessi (1.023 in tutto).
    Salgono così a 39.583 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati dall'inizio dell'emergenza. In totale sono stati eseguiti 602.824 tamponi.
    Sono 380, invece, i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (-2 rispetto al dato di ieri), mentre sono 35 (+1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 14.112. I guariti sono complessivamente 23.803 (+213), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell'Isola sono attualmente 230.
    Intanto arriva anche in Sardegna il vaccino AstraZeneca. E' attesa per domani la prima consegna da circa settemila dosi con le quali si procederà alle prime immunizzazioni previste nella Fase 3, ma solo sugli under 55: personale delle scuole, forze armate e di polizia, penitenziari e altri luoghi di comunità, altri servizi essenziali. Come al solito si conserverà il 50% delle fiale per garantire il richiamo in caso di ritardi nelle future consegne. Secondo il calendario della struttura commissariale dovrebbero essere inviate nell'Isola il 2,7% delle 5,3 milioni di dosi in arrivo in Italia entro marzo. In settimana saranno recapitate anche 14.040 dosi di vaccino Pfizer e 3.600 di Moderna che saranno destinate, invece, a quanti restano da vaccinare tra il personale socio-sanitario e dipendenti e pazienti delle Rsa. Ad oggi, intanto, tra le categorie della Fase 1 (esclusi gli over 80), risultano vaccinate 23.249 persone, mentre le dosi somministrate sono complessivamente 52.641. Quindi 29.392 soggetti devono ancora ricevere il richiamo.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie