Cagliari, Nandez e Nainggolan in attacco contro Genoa

Due i moduli su cui scegliere, 4-3-3 e 4-3-2-1

 Contro il Genoa, domani, Di Francesco potrà contare sul ritorno di Nandez. E, a questo punto sembra scontato l'impiego di Nainggolan più vicino alla porta avversaria: "Per la regia - ha spiegato il mister - devo ancora vedere chi giocherà tra Oliva e Marin. I sistemi su cui stiamo lavorando e ormai lavoreremo sono due: 4-3-3 e 4-3-2-1. Anche se spesso il sistema è legato anche alle caratteristiche dei giocatori che lo interpretano".

Formazione già nella testa del mister. Ma con tre ballottaggi: Ceppitelli-Walukiewicz dietro, Marin-Oliva in mezzo, Pavoletti-Simeone davanti. "Il Genoa sta facendo molto bene, ma ha un punto più di noi: sicuramente è una partita che si gioca un po' più alla pari rispetto alle ultime gare affrontate", ha detto. Tra i convocati c'è anche l'ultimo arrivato, il difensore ex Bologna Calabresi. "Oggi si è allenato per la prima volta con noi - ha concluso - per una valutazione sulla sua condizione fisica aspetto di vederlo meglio la prossima settimana".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie