Keller: sit-in a Cagliari il 22 su ritardi pagamento sussidi

Organizzato da Sial-Cobas, "subito incontro con assessora Zedda"

(ANSA) - CAGLIARI, 20 GEN - I lavoratori della ex Keller elettromeccanica di Villacidro scendono in piazza a Cagliari con un presidio organizzato dal sindacato regionale Sial Cobas, per sollecitare un incontro con le istituzioni regionali competenti.
    L'appuntamento è per venerdì 22 gennaio, alle 10, sotto l'Assessorato regionale del Lavoro.
    "La situazione economica degli ex lavoratori, privi di qualsiasi altro sussidio, è diventata insostenibile e l'incertezza sulle tempistiche di erogazione e sugli importi definitivi dell'una-tantum, di cui alla legge n°22 del 23 luglio 2020, hanno esasperato gli animi delle persone che da oltre 6 mesi aspettano pazientemente i tempi, purtroppo troppo lunghi, di questa politica - spiega Gian Luigi Marchionni, coordinatore regionale Sial-Cobas - Per queste ragioni i lavoratori della ex Keller Elettromeccanica si troveranno tutti a Cagliari per chiedere la risoluzione di questo vergognoso problema che grida giustizia. Se la situazione non troverà una soluzione non si escludono ulteriori iniziativa più incisive per la rivendicazione di un diritto sacrosanto, la dignità e la sopravvivenza delle famiglie". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie