Non dichiarano redditi per 1,6 milioni, nei guai sei società

Controlli della Guardia di finanza nel Cagliaritano

Hanno nascosto ricavi per 1,6 milioni di euro non versando quasi 300mila euro di Iva. I titolari di sei società ad Assemini, Decimomputzu e Selargius, che operano nei settori della riparazione di autoveicoli, antincendio, soccorso stradale, demolizioni di metalli, edilizia e riparazione di macchinari, sono finiti sotto la lente della Guardia di finanza della Seconda Compagnia di Cagliari. I militari delle Fiamme gialle, analizzando i documenti contabili delle varie società e i flussi finanziari, hanno scoperto che tutti i proprietari non avevano presentato le dichiarazioni dei redditi, diventando evasori totali. In particolare le sei società non hanno dichiarato di aver incassato per diverse annualità, complessivamente, circa 1 milione e mezzo di ricavi, non pagando così Iva per 266mila euro.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie