In casa oltre un kg e mezzo di marijuana, arrestato a Olbia

Ventenne bloccato dai carabinieri mentre spacciava a un 18enne

L'hanno sorpreso mentre vendeva 60 grammi di marijuana a un 18enne, poi in casa gli hanno trovato oltre 1,6 chili di marijuana, già tagliata e imbustata, 5 grammi di hashish, e 20 piante di cannabis indica, messe a dimora in uno stanzino trasformato in serra. Un 20enne olbiese è stato arrestato dai carabinieri della Sezione operativa del Reparto territoriale di Olbia la notte tra il 30 e il 31 dicembre.
    I militari hanno potuto verificare che nello stanzino del suo appartamento, il giovane aveva predisposto una serra per la coltivazione della marijuana, con deumidificatori, termometri e lampade termiche.
    In casa aveva creato anche un vero e proprio laboratorio, con materiale per il confezionamento e l'attrezzatura per l'essiccazione e l'asciugatura delle piante.
    La perquisizione ha permesso di ritrovare e sequestrare anche due bilancini di precisione e 4.400 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività illecita.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie