Borrelli, coesione ha risollevato Bitti

"Ancora tanto da fare. Grazie a chi ha operato sul campo"

 "L' emergenza è stata straordinaria per questo territorio ma è stata vissuta in un perfetto gioco di squadra, in sintonia sin dal primo giorno. Questo ha consentito di vedere oggi Bitti in una condizione completamente diversa da ciò che ho visto all'indomani dall'alluvione". Lo ha detto il capo Dipartimento della Protezione civile Angelo Borrelli durante il sopralluogo nei quartieri di Bitti più colpiti dall'alluvione del 28 novembre scorso.

"C'è ancora molto da fare ma sono convinto che con questa coesione e spirito di squadra porteremo presto Bitti alla sicurezza - ha aggiunto - E' stato fatto un lavoro straordinario e voglio ringraziare tutti a partire dal Prefetto di Nuoro Luca Rotondi, all'assessore regionale Lampis al collega Anotnio Belloi, al sindaco Ciccolini, ai sottosegretari della Difesa Giulio Calvisi e del Mise Alessandra Todde e tutti i volontari, l'Esercito e le forze dell'ordine che hanno operato sul campo".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie