Conservatorio di Sassari, inaugurata l'aula "Elia Lubiani"

Cappuccini, "sala dedicata all'architetto che curò restayling"

Il conservatorio musicale Luigi Canepa di Sassari ricorderà per sempre Elia Lubiani. All'architetto sassarese, scomparso da un anno, è stata dedicata un'aula del Polo musicale di piazzale Cappuccini. Musicofilo, presidente del Conservatorio e prima dell'Ente Concerti Marialisa de Carolis, era sposato con Maria Carmela Sassu, sorella del musicologo Pietro Sassu, al quale è dedicato l'auditorium. La vedova ha partecipato alla cerimonia di intitolazione con Marcello, il più piccolo dei due figli, anche lui architetto.

"Questo è un luogo vivace di studio e prove, frequentato quotidianamente dai nostri allievi", dice il presidente Ivano Iai. "È lo spazio più adatto per ricordare un presidente distintosi per passione e impegno a tutela degli studenti", aggiunge. "Elia Lubiani amava moltissimo la musica e anche come architetto ha sempre coltivato un rapporto speciale, dirigendo il restauro di teatri come il Civico di Sassari e l'Eliseo di Nuoro e facendosi promotore del Polo musicale sassarese, curando il restyling di Cappuccini e la progettazione del nuovo Teatro Comunale", ricorda il direttore Mariano Meloni.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie