Covid: ok commissione a manovrina, stralciate spese "extra"

Assestamento da 473milioni in Aula lunedì 30

Via libera in commissione Bilancio alla "manovrina" anti-Covid da 473 milioni di euro che la Sardegna ha a disposizione grazie ai 5 miliardi previsti dal Governo per tutte le Regioni a compensazione delle minori entrate fiscali legate alla pandemia. La variazione, passata con i voti contrari dell'opposizione, entra lunedì 30 in Aula dove sarà discussa a partire dalle 9.30.

Per consentire l'approdo immediato in Consiglio regionale, l'opposizione ha chiesto e ottenuto che il testo fosse depurato dagli interventi extra-Covid.

Nella versione finale sono state cancellate dall'assessore del Bilancio Giuseppe Fasolino voci di spesa extra pari a oltre 20 milioni di euro. Risorse che non saranno perdute ma che costituiranno oggetto di emendamenti che la Giunta presenterà in Aula. Uno, ad esempio, riguarderà il finanziamento del programma "Ritornare a casa" e, in generale, di quelli previsti nel disegno di legge 127 in materia di politiche sociali che la maggioranza era intenzionata a portare tra i banchi dell'Assemblea dopo l'ok all'assestamento.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie