>ANSA-IL-PUNTO/COVID: in Sardegna è di nuovo allarme Rsa

Bimbo positivo a Oristano, classe materna in quarantena

(ANSA) - CAGLIARI, 24 OTT - Dopo il record di ieri, con 349 casi di positività al Covid-19, nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale si registrano 20 casi in meno, ma resta comunque alto per la Sardegna il numero dei contagi.
    E domenica e lunedì nell'isola si vota per le comunali in 156 centri, con forte preoccupazione tra scrutinatori ed elettori per l'emergenza in corso.
    Si registrano anche tre nuove vittime: due donne, di 93 e 82 anni, e un uomo, di 88, tutti residenti nell'area della Città Metropolitana di Cagliari, con il numero dei morti che sale così a 184. Alto anche il numero di tamponi eseguiti, con un incremento di 3.721 test nelle ultime 24 ore. Sono invece 287 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+12 rispetto al dato di ieri), mentre resta invariato il numero dei pazienti in terapia intensiva, 36.
    Intanto a Sassari davanti agli ospedali al collasso per l'ondata di ricoveri covid e per la carenza di personale, i sindacati proclamano lo stato di agitazione di tutto il comparto sanità e chiedono un incontro urgente al prefetto per denunciare i punti critici nella gestione dell'emergenza Coronavirus. Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fp, che hanno firmato un duro documento inviato alla prefetta di Sassari, Maria Luisa D'Alessandro, all'assessore regionale della Sanità Mario Nieddu e ai direttori dell'Aou e dell'Assl.
    Ed è di nuovo allarme nelle case di riposo per anziani. A Padru, su 107 ospiti della Rsa Smeralda, 30 sono risultati positivi. La maggior parte è asintomatica. Un positivo anche al Centro anziani di Fertilia.
    A Oristano, invece, il virus non ha risparmiato un bimbo che frequenta la scuola dell'infanzia di via Lanusei. L'intera classe è stata messa in quarantena. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie