Migranti: nuovo sbarco nel sud Sardegna, arrivano in otto

Un barchino dall'Algeria intercettato a Teulada dalla Finanza

Nuovi sbarchi di migranti nel sud Sardegna. Ieri notte un pattugliatore della Guardia di finanza ha intercettato un barchino con a bordo otto stranieri al largo di Teulada, sulla costa sud occidentale della Sardegna, in arrivo dalle coste del Nord Africa. I migranti sono stati trasportati fino al porticciolo di Sant'Antioco dove ad attenderli c'erano i carabinieri. Gli otto, tutti uomini algerini, sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir dove, dopo le visite mediche e le operazioni di identificazione, rimarranno in quarantena nella stessa struttura.

Nel pomeriggio i carabinieri hanno rintracciato altri nove giovani algerini che si allontanavano dalla spiaggia di Porto Pino, nel Comune di Sant'Anna Arresi. Il barchino a bordo del quale sono arrivati non è stato trovato. I migranti sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie