Coronavirus: nuovo record casi in Sardegna, 143, e 4 morti

Superata soglia dei 5mila contagi nell'Isola da inizio pandemia

Nuovo record di casi Covid-19 in Sardegna, dove i positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 143, 119 rilevati attraverso attività di screening e 24 da sospetto diagnostico. Superata anche la soglie dei 5mila (5.009) contagi complessivamente accertati nell'Isola dall'inizio dell'emergenza. E' quanto emerge dall'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale.

 Quattro le vittime: due residenti nella Città Metropolitana di Cagliari, rispettivamente una donna di 82 e un uomo di 85 anni, deceduti oggi, a cui si aggiungono due decessi avvenuti nella giornata di ieri, un uomo di 75 anni residente in Gallura e una donna di 71 anni della provincia del Sud Sardegna. Le vittime sono in tutto 165.

In totale sono stati eseguiti 212.459 tamponi, con un incremento di 1.752 test rispetto all'ultimo aggiornamento. È stabile a 140 il numero dei pazienti ricoverati in reparti non intensivi, mentre 22 sono i pazienti in terapia intensiva, tre in meno rispetto all'ultimo bollettino. Le persone in isolamento domiciliare sono 2.610. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 2.025 (+14) pazienti guariti, più altri 47 guariti clinicamente.

Sul territorio, dei 5.009 casi positivi complessivamente accertati, 785 (+22) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 619 (+42) nel Sud Sardegna, 399 (+9) a Oristano, 703 a Nuoro, 2.503 (+70) a Sassari.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie