Covid: test a 189 studenti di Sedilo, tutti negativi

Screening anche a Gavoi persone entrate a contatto con positivi

Tutti negativi ai test sierologici 189 studenti di Sedilo, eccetto uno, il cui risultato è dubbio e dovrà ora essere sottoposto a tampone. E' il risultato dello screening effettuato il 26 settembre agli studenti di ogni ordine e grado di Sedilo, il paese dell'oristanese di 2270 abitanti, in cui nei giorni scorsi si sono registrati diversi casi, tra cui il parroco , che hanno fatto slittare a oggi l'apertura delle scuole. I test, voluti dall'amministrazione comunale, sono stati effettuati a 189 studenti su 245, ovvero il 77% del totale. Ma alcuni test erano già stati effettuati prima, con una copertura dello screening al 90% della popolazione scolastica.

Test sierologici anche per i titolari di attività commerciali e artigianali del paese, per i lavoratori della Protezione civile, dipendenti comunali e amministratori: su 166 persone che volontariamente si sono sottoposte all'analisi, 6 sono risultati positivi e devono essere ora sottoposti a tampone. In tutto a Sedilo il 26 settembre, 355 cittadini hanno scelto di effettuare il test sierologico. E stamattina parte l'attività di screening anche a Gavoi, il cui sindaco Giovanni Cugusi vista l'impennata di contagi ha disposto, a partire da oggi un semi lockdown per il paese, con interruzione dell'attività didattica per le scuole, chiusura dei bar, dei ristoranti, delle palestre comunali e obbligo della mascherina h24.

Dalle 9,30 si stanno svolgendo in via Pio XII fronte ex Scuola Media in modalità drive in circa 150 tamponi a cura dell'USCA. Iscritti per i test le persone che sono entrate in contatto con gli ultimi casi positivi. "Si inizierà dai bambini dell'Istituto Comprensivo - precisa il sindaco - per proseguire con gli adulti che verranno convocati durante la mattinata dall'operatore Assl".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie