Covid: a Orune in semi lockdown negativi 800 tamponi su 1000

Si attende l'esito degli ultimi 200 test

(ANSA) - NUORO, 25 SET - Su 1.000 tamponi effettuati in questi giorni a Orune, 800 sono risultati negativi. Lo ha comunicato questa mattina al sindaco Pietro Deinana la direttrice della Assl di Nuoro Grazia Cattina. Restano da processare nei laboratori del Policlinico di Monserrato (Cagliari) gli ultimi 200 tamponi: gli esiti dovrebbero arrivare domani. Lo screening di massa sulla popolazione del paese in provincia di Nuoro, circa 2.300 abitanti, era stato deciso a seguito dell'impennata di contagi da Covid 19, che ha portato il sindaco ad imporre un semi-lockdown: chiusi bar e ristoranti, obbligo di mascherina anche all'aperto e uscite da casa solo per comprovate necessità.
    Ora gli amministratori tirano un sospiro di sollievo. "Siamo felici del risultato dei primi 800 tamponi processati - commenta l'assessora Maria Rosaria Chessa - confidiamo sulla negatività anche degli ultimi 200, compresi quelli effettuati a domicilio ad anziani e disabili tra ieri e oggi. Lo screening proseguirà fino a domani, in modo da arrivare a testare tutta la popolazione. Ci convinciamo sempre di più come amministrazione di aver fatto la cosa giusta con i test di massa per governare una situazione diventata allarmante: 52 positivi in pochi giorni e centinaia di persone in quarantena in un paese di 2.300 abitanti ci hanno fatto veramente preoccupare". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie