Migranti: Alan Kurdi in Sardegna per riparo da maltempo

Starà per 3/4 giorni alla fonda davanti al porto di Arbatax

La Alan Kurdi, la nave della Ong tedesca Sea Eye con a bordo 125 migranti che da giorni vaga in cerca di un porto sicuro, con almeno quattro paesi - Germania, Francia, Malta e Italia - che si rimbalzano le responsabilità, è arrivata davanti al porto di Arbatax in Sardegna. Da quanto appreso dalla Capitaneria di porto, è stato concesso un "punto di fonda" vicino all'Isolotto d'Ogliastra, per i prossimi 3/4 giorni, per ripararsi dal maltempo in arrivo già da questa notte, con raffiche di maestrale anche a oltre 50 km/h. La notizia è stata data anche dalla stessa Ong Sea Eye su Twitter.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie