Covid: sospetto caso tra avvocati, chiude tribunale Lanusei

Attività sospesa fino al 28,atteso esito test per professionista

(ANSA) - NUORO, 22 SET - Nel palazzo di giustizia di Lanusei scatta l'allarme Covid e l'attività degli uffici giudiziarii si è interrotta da ieri fino al prossimo 28 settembre: sono sospese per una settimana le udienze civili e penali, perché un avvocato iscritto al foro è venuto a contatto con suoi familiari risultati positivi al Covid 19. L'esito del tampone si avrà solo lunedì prossimo: da qui la chiusura prevista sino al 28. La notizia è stata anticipata dalla Nuova Sardegna e confermata all'ANSA dal Tribunale.
    Il professionista, che ha frequentato gli uffici giudiziari, del Consiglio dell'Ordine degli avvocati e le aule di udienza, si trova in isolamento volontario dal 18 settembre, in attesa dell'esito dei test. E' stato riaperto invece a Nuoro l'ufficio scolastico provinciale chiuso la settimana scorsa per un caso di contagio di un dipendente. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie