Entrano su conto online e rubano 55mila euro a un sassarese

Sassari. Polizia denuncia due napoletani per truffa

Con un sms ingannevole sono riusciti ad accedere al conto corrente online di un sassarese e si sono appropriati di 55mila euro. Due napoletani di 44 e 47 anni sono stati denunciati per truffa.
    Gli agenti della squadra mobile della Questura di Sassari li hanno rintracciati in seguito alla denuncia della vittima.
    Tramite un sms trappola, i due hanno carpito le credenziali di accesso al conto online della vittima col metodo "Swap fraud", una tecnica di attacco che consente di avere accesso a un numero di telefono e violare i servizi online che usano il numero di telefono per l'autenticazione.
    Il malcapitato ha aperto il messaggio, consentendo ai truffatori di appropriarsi dei suoi dati personali e delle sue coordinate bancarie. Poi i truffatori si sono presentati in un centro di assistenza telefonica con un documento di identità fasullo, coi dati della vittima, e hanno rimpiazzato la sim, abbinandone una nuova al suo numero, e sono riusciti ad accedere al conto corrente online. Usando il numero di telefono per l'identificazione, hanno fatto bonifici verso conti correnti a loro riconducibili per un valore complessivo di circa 55mila euro.
    Le indagini hanno permesso di individuare gli artefici della frode e di restituire circa 35mila euro alla vittima della truffa.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie