Auto: in Sardegna ancora quasi 100.000 vetture Euro 0

Facile.it, la metà di quelle in circolazione ha più di 15 anni

Nei registri della motorizzazione sarda risultano ancora iscritte 96.218 automobili Euro 0, corrispondenti all'8,93% del totale vetture ad uso privato registrate in regione. Lo dice l'elaborazione di Facile.it, realizzata su dati ufficiali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Se si guarda ai valori assoluti, la maglia nera della regione spetta alla provincia di Sassari (28.873 auto private Euro 0, 8,91% del totale), seguita dalla città metropolitana di Cagliari, (21.830; 7,71%) e Sud Sardegna (18.675, 8,52%). Chiudono la classifica sarda le province di Nuoro (18.032, 12,22%) e Oristano (8.808, 8,49%).

 Se si allarga l'analisi; considerando le automobili Euro 0-1-2-3 si arriva, in totale, a circa 426mila; vale a dire che quasi la metà della auto potenzialmente in strada in Sardegna (40%) ha 15 anni o più di anzianità. "Un danno - commentano gli analisti di Facile.it- non solo per l'ambiente e per la sicurezza stradale, ma anche per le tasche dei proprietari; secondo le simulazioni di Facile.it, a livello medio nazionale, assicurare un veicolo Euro 3 del 2005 può costare fino al 156% in più rispetto allo stesso veicolo, nella sua versione euro 6, immatricolato nel 2020". 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie