Due turisti positivi, sindaco 'blinda' Palau

Vietate manifestazioni pubbliche e parchi chiusi

Manifestazioni pubbliche vietate e parchi chiusi a Palau, località turistica del nord Sardegna, per prevenire la diffusione del coronavirus. Dopo la scoperta di due turisti risultati positivi al Covid-19 e ora in isolamento nel paesino della Gallura, il sindaco Francesco Manna ha emesso un'ordinanza che impone nuove restrizioni, valide fino al 10 novembre 2020.

Una decisione necessaria secondo il primo cittadino, una volta "preso atto delle recenti notizie sulla diffusione della patologia definita Coronavirus Covid-19 nel territorio, comunicate da Ats Olbia con note del 27 e 28 luglio 2020, che segnalano la presenza dei primi due casi di positività al virus", spiega nell'ordinanza. I due casi positivi sono asintomatici e fanno parte dello stesso nucleo familiare.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie