Musica: Fresu e di Bonaventura al festival Rocce Rosse

Concerto jazz il 4 agosto a Ulassai inaugura la rassegna

Tornare a rivedere le stelle e ad ascoltare la musica dal vivo, dopo i mesi bui del lockdown: a Ulassai per Rocce Rosse Blues, Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura, il 4 agosto, aprono l'edizione numero 29 del festival internazionale.
    Un calendario di concerti speciale che vedrà per tutto il mese di agosto, un'edizione del Festival intensa e variegata con tanti artisti protagonisti in un cartellone di grandi eventi che nonostante il momento delicato causato dalla pandemia, avranno come location esclusiva la Stazione dell'Arte di Maria Lai e un percorso ben articolato nella grande musica, nel regno incontrastato del festival, la Sardegna e la sua Ogliastra.
    Si riparte dunque da Ulassai con la grande tradizione della musica jazz nel progetto di Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura - protagonisti ieri a Perugia di un'esibizione su un cedro a 12 metri d'altezza - che insieme vivono da anni, la dimensione di un duo davvero particolare: il loro è un dialogo sonoro nel segno di strumenti ad aria (naturali o trattati elettronicamente) e di un lirismo dai seducenti profumi mediterranei. Un incontro fra musicisti di spiccata sensibilità, cementato da numerosi concerti che li porterà questa volta, sul palco di Ulassai.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie