Sabato ad Alghero la comicità in musica di Stefano Nosei

Con il chitarrista Maddalone in "Lovin' James" per JazzAlguer

Inaugurata con successo domenica scorsa con un applaudito doppio concerto della cantante Franca Masu, la rassegna JazzAlguer, organizzata dall'associazione culturale Bayou Club-Events con la direzione artistica di Paolo Fresu, propone sabato 18 luglio il secondo appuntamento con Stefano Nosei, sul palco allestito nello spazio de Lo Quarter a partire dalle 21.30.
    In "Lovin' James", questo il titolo dello spettacolo, il musicista e cabarettista spezzino, accompagnato dalla chitarra di Andrea Maddalone, rilegge con la consueta leggerezza che ha sempre caratterizzato la sua comicità in musica, grandi successi del pop internazionale - come "Barbie Girl", "Satisfaction" dei Rolling Stones, "The Wild Boys" dei Duran Duran, tra gli altri - ma interpretandoli e cantandoli alla maniera di James Taylor, "il massimo cantore del lato delicato delle cose".
    Stefano Nosei, voce e chitarra, coinvolge e accompagna il pubblico trovando attinenze e collegamenti con personaggi e storie della canzone italiana, e proponendo alcune ballads da "American Standard", il disco di James Taylor pubblicato lo scorso febbraio, insieme ad altri classici del grande cantautore statunitense, oltre alle canzoni di "Lovin' James", l'album del 2015 di Nosei con Maddalone (con Paolo Fresu, Rocco Tanica e Faso di Elio e le Storie tese, tra gli ospiti), da cui è nata l'idea dello show di scena sabato sera ad Alghero, tra concerto, teatro-canzone e cabaret. Biglietti a dieci euro, in vendita ad Alghero da Cyrano Libri Vino e Svago, in via Vittorio Emanuele II, 11, lunedì, mercoledì e venerdì dalle 19 alle 20.30; sabato botteghino aperto dalle 20.30 a Lo Quarter.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie