Non solo vermentino, dalla Nurra la sfida di Gabriele Palmas

Esporta in Giappone e Svizzera. Syrah e Cabernet le 'eccellenze'

Dal padre, avvocato sassarese appassionato di viticoltura, ha ereditato oltre che la stessa passione il vigneto "Arcone", impiantato agli inizi degli anni Settanta nella Nurra tra Sassari e Alghero, caratterizzata da terreni argillosi e rocciosi. Nasceva così la prima cantina di Sassari, che oggi porta il nome di Gabriele Palmas, figlio dell'avvocato Giuseppe.
    Insieme con la moglie Simona, Gabriele Palmas gestisce una realtà giovane ma già affermata, anche sul mercato internazionale (esporta soprattutto in Giappone e Svizzera).
    "Questo paesaggio ricorda un po' la Toscana, coi cipressi, ma anche le Langhe - racconta Palmas nella sua azienda -. L'attuale impianto di 8,5 ettari nasce nel 2008, qui abbiamo piantato vermentino e cannonau, poi essendo io un appassionato di viticoltura ho deciso di impiantare anche il Cabernet Sauvignon e il Syrah. I risultati sono abbastanza positivi, abbiamo creato vini che piaccono, sono vini puliti ma allo stesso anche molto intensi. Tutto questo è legato al terroir, perché qui abbiamo una situazione climatica favorevole, c'è molta pietra, quindi molta mineralità, la vicinanza al mare di Alghero, ed è una zona battuta dal maestrale".
    Con il rosso, annata "96", l'azienda ottiene l'oscar "qualità prezzo" (Almanacco del bere bene 199 ). Entra nella guida Vini d'Italia 1999, Slow Food Arcigola Editore (Gambero Rosso), con il riconoscimento "due bicchieri". I premi più recenti al Merano Wine Festival per il Cabernet riserva 2016 e per il Syrah sempre del 2016.
    Oggi la cantina produce cinque etichette, per un totale di 20mila bottiglie: il vermentino di Sardegna "Solotredici", "Sirah", "Cannonau di Sardegna", il Doc "Alghero Cabernet" e il barricato "Alghero Cabernet Riserva".

Eleganti le bottiglie, con il gioiello sardo stilizzato (sa buttonera), nei vari colori che contraddistinguono le tipologie dei vini. "Cabernet e Syrah sono vitigni internazionali, o migliorativi - spiega Gabriele Palmas - ma ormai sono vitigni che si sono acclimatati nel nostro territorio, eccellenze che stanno dando buoni risultati anche in altre parti della Sardegna". Il vermentino "Solotredici", vino fresco, fruttato che si sposa alla perfezione con i piatti di mare della cucina sarda, è stato presentato nei giorni scorsi nella suggestiva location di Baccalamanza (Poggio dei Pini, Capoterra) scelta da Dab per l'imminente lancio del suo nuovo e-commerce "Dabstore.it", un portale votato alla ricerca e alla promozione delle eccellenze sarde.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie