Si denuda davanti ai bagnanti, 49enne rischia linciaggio

È successo a Cagliari, lungo la spiaggia del Poetto: denunciato

Ha rischiato il linciaggio per essersi prima denudato e poi essersi lasciato andare ad atti osceni davanti ai bagnanti. Un 49enne è stato denunciato dai carabinieri che lo hanno 'salvato' dall'ira di un cospicuo gruppo di persone.
    L'episodio è avvenuto al Poetto a Cagliari. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine per reati specifici, si trovava in spiaggia. Si sarebbe sfilato il costume, denudandosi e masturbandosi davanti ai bagnanti e alla tante famiglie che si trovavano ancora al mare. Alcune persone lo hanno visto e, dopo aver chiamato il 112, lo hanno accerchiato cercando di farlo desistere. L'uomo ha però continuato, rischiando il linciaggio.
    Solo il tempestivo intervento di una pattuglia del Radiomobile di Cagliari ha evitato che venisse picchiato. È stato bloccato e portato in caserma, per lui è scattata una denuncia per atti osceni in luogo pubblico.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie