Caldo: domani punte di 42 gradi in Sardegna

Con l'arrivo dello scirocco picco massimo nell'oristanese

Giornate roventi per la zona centro occidentale della Sardegna. L'anticiclone africano non allenta la sua morsa sull'Isola e mercoledì sono previste punte di 42 gradi. Lo confermano gli esperti dell'ufficio meteo dell''Aeronautoica militare di Decimomannu. "Oggi, complice l'influsso del maestrale, le temperature raggiungeranno al massimo i 38 gradi, ma da domani - avvertono - i venti si disporranno da scirocco arroventando soprattutto il settore occidentale della Sardegna. In particolare nell'oristanese si potranno toccare i 42 gradi".

Caldo torrido anche nell'Iglesiente, dove il termometro oscillerà tra i 38 e 40 gradi, mentre sul versante orientale le temperature massime si assesteranno sui 30-32. "Giovedì i venti si disporranno a regime di brezza, ma da venerdì e per tutto il fine settimana - annunciano gli esperti meteo - rientrerà un maestrale teso che porterà a un lieve abbassamento delle temperature".

ALLERTA DELLA PROTEZIONE CIVILE. La Protezione civile regionale ha emesso un avviso di condizioni avverse per alte temperature in Sardegna. L'allerta scatterà dalle 11 di mercoledì 1 luglio, per concludersi alle 19. Nel bollettino si segnalano temperature diffusamente elevate, oltre i 34 gradi, già dalla tarda mattinata su tutti i settori centrali e occidentali dell'Isola. Durante le ore centrali e nel corso del pomeriggio il termometro salirà sopra i 37 gradi, con picchi intorno ai 40. Valori termici più contenuti sui settori orientali.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie