Sardegna

Coppia si perde a Cala Biriola, salvataggio spettacolare

Recuperati con verricello da elicottero in zona impervia

Un salvataggio spettacolare quello di due giovani fidanzati del Sassarese recuperati ieri sera con un verricello nella costa di Baunei, in Ogliastra, da un elicottero dei Vigili del fuoco. La coppia - lui di 25 anni, lei di 20 - probabilmente inesperta, era partita in mattinata da Florinas per raggiungere le acque cristalline di Cala Biriola, dove poi sono arrivati a piedi in seguito a una breve escursione. Durante il tragitto però si sono allontanati dal sentiero e dopo qualche ora di camminata si sono persi in una pietraia. Un posto impervio senza nessun segnale telefonico per poter dare l'allarme.

Intorno alle 15.30 le urla dei due fidanzati sono state sentite da un diportista che solcava le acque di Cala Biriola sulla sua imbarcazione. E' stato l'uomo a dare l'allarme al 115 e ad attivare due squadre a terra dei vigili del fuoco del distaccamento di Tortolì e l'elicottero partito dalla base di Alghero. Difficile per pilota e colleghi avvistare i due ragazzi in mezzo alla fitta vegetazione. Ma loro capiscono subito che quell'elicottero li sta cercando e iniziano ad agitare gli asciugamani. Così sono stati individuati e recuperati grazie a un verricello: un'operazione di salvataggio complicata e durata più di un'ora. Trasferiti a bordo, sono stati trasportati all'ospedale San Francesco di Nuoro per accertamenti. Al personale sanitario sono apparsi provati da tante ore passate sotto il sole e dallo spavento di non riuscire a tornare, ma in genrale in buone condizioni . Così in serata sono stati dimessi e hanno potuto far rientro a casa.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie