Coronavirus: prima volta nessuno in terapia intensiva

Zero decessi ma due nuovi casi positivi di persone guarite

Per la prima volta in Sardegna dall'inizio dell'emergenza Coronavirus non ci sono pazienti ricoverati in terapia intensiva. Invariato anche il numero delle vittime (131). Sono 1.359 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale si rilevano due casi nel Sud Sardegna: due persone precedentemente negativizzate, risultate nuovamente positive al tampone. In totale nell'Isola sono stati eseguiti 60.794 test. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto 11, di cui nessuno in terapia intensiva, mentre 56 sono le persone in isolamento domiciliare. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 1.109 pazienti guariti (+56 rispetto al dato precedente), più altri 52 guariti clinicamente.
    Sul territorio, dei 1.359 casi positivi complessivamente accertati, 252 sono stati accertati nella Città Metropolitana di Cagliari, 99 nel Sud Sardegna, 59 a Oristano, 79 a Nuoro, 870 a Sassari.   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie