E' ufficiale, S. Efisio senza fedeli nel viaggio sino a Nora

Messa Alter Nos a Cagliari 1 maggio, voto si scioglie domenica 3

Tutto confermato: Sant'Efisio per la prima volta dopo oltre tre secoli e mezzo viaggerà da solo, dalla sua chiesetta di Stampace ai luoghi del martirio. Per fare poi ritorno, domenica 3 maggio, al centro di Cagliari. Una sessantina di chilometri a bordo di una camionetta 'Amarok' della Croce Rossa Italiana: il mezzo è in fase di allestimento per far viaggiare la statua scoperta, comoda e al sicuro. Lo ha stabilito la riunione del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza convocata dal prefetto Bruno Corda con la partecipazione di Chiesa, Arciconfraternita e Comuni. Più le forze dell'ordine.

Nel corso dell'incontro si è stabilito lo scarno programma dei festeggiamenti. L'1 maggio il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu procederà all'investitura dell'Alter Nos, quest'anno il consigliere comunale Raffaele Onnis, in forma strettamente privata nel municipio di via Roma. Lo stesso giorno, l'Alter Nos sarà presente alla funzione religiosa nella chiesa di Stampace, in assenza dei fedeli. Poi si passa al 3 maggio: il simulacro di Sant'Efisio sarà trasportato sul mezzo del Corpo militare della Croce Rossa, fino alla chiesa di Nora. Si tratta - precisa la prefettura - di un trasferimento 'tecnico' che non prevede tappe intermedie, secondo il percorso più breve. E in base al decreto sulle limitazioni in tema di circolazione e spostamenti dalle abitazioni e al divieto di assembramenti, non sarà possibile la partecipazione della cittadinanza.

Al temine della funzione religiosa, officiata dall'Arcivescovo di Cagliari Giuseppe Baturi - sempre in assenza di fedeli - il simulacro di Sant'Efisio rientrerà nella stessa giornata a Cagliari, nella sua chiesa, per la formula di scioglimento del voto. Tutte le fasi delle celebrazioni e del trasferimento del Santo saranno trasmesse in diretta televisiva e in streaming nelle principali piattaforme web. La promessa: appena sarà terminata l'emergenza Covid ci sará una cerimonia di ringraziamento, che prevederà il pellegrinaggio del simulacro del Sant'Efisio in tutti i comuni nei quali, secondo la tradizione, avviene il transito in occasione della festa.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie