Coronavirus: 230mila euro a Comune Nuoro per indigenti

Contributo P.civile, pronti buoni spesa da 10 euro

(ANSA) - NUORO, 02 APR - La Protezione civile nazionale ha assegnato al Comune di Nuoro un contributo di circa 230 mila euro per far fronte agli interventi di solidarietà destinati ai cittadini in difficoltà economica, che hanno interrotto il lavoro a causa del Coronavirus. Si tratta di una misura diretta all'acquisto di generi alimentari, farmaci e altri prodotti di prima necessità, attraverso l'erogazione di buoni spesa. La Giunta comunale del capoluogo barbaricino ha deciso di suddividere la somma a disposizione in buoni spesa da 10 euro. A parità di condizione sarà data precedenza ai nuclei familiari più numerosi, con minori, disabili o categorie protette al loro interno, nuclei monogenitoriali, anziani non autosufficienti, partite Iva. I buoni possono essere utilizzati negli esercizi commerciali accreditati per l'acquisto di alimenti, farmaci e altri prodotti di prima necessità. "Oggi, dopo l'attivazione di 'AttiviSolidali', la sospensione delle imposte comunali e l'esonero dal pagamento delle rette degli asili, grazie al contributo della Protezione civile nazionale, riusciamo a dare un'altra risposta ai cittadini - ha detto il sindaco Andrea Soddu - Il mio appello a chi usufruirà dei buoni spesa è che acquistino soprattutto prodotti locali per aiutare la nostra economia in questo momento difficile. Non si tratta di un intervento risolutivo, ma nessuno deve rimanere escluso da questi benefici. L'amministrazione - conclude il sindaco - continuerà a fare tutto il possibile per affrontare l'emergenza e le sue conseguenze, sia economiche che sociali". Le domande per gli aventi diritto, possono essere compilate on line utilizzando l'apposito modulo pubblicato sul sito istituzionale del Comune o in forma cartacea contattando gli uffici comunali.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie