Maltrattava ex , arrestato

Sassarese ai domiciliari dopo attivazione Codice Rosso

Da sette anni perseguitava la ex compagna infliggendole violenze fisiche e psicologiche, anche davanti al loro figlio minorenne. Da ieri pomeriggio un uomo sassarese si trova agli arresti domiciliari dopo che gli agenti della Squadra mobile della questura di Sassari gli hanno notificato l'atto. Proprio alla Polizia si era rivolta la donna per chiedere aiuto visto che l'ex compagno nell'ultimo periodo si era accanito contro di lei. Gli agenti, guidati dal dirigente Dario Mongiovì, hanno fatto scattare le norme previste dal Codice Rosso e hanno informato l'autorità giudiziaria, che ha disposto gli arresti domiciliari.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie