Anziano positivo in casa di riposo P.Torres

Sindaco sollecita tamponi per ospiti, familiari e dipendenti

"Ancora nessun tampone per operatori, ospiti, familiari e medici di base entrati a contatto con gli anziani di una casa di riposo di Porto Torres in cui da giorni è stato accertato un caso di positività". Lo denuncia il sindaco di Porto Torres, Sean Wheeler che sollecita i test "per tutti: asintomatici o con sintomi compatibili con l'infezione".

Per Wheeler "la casa di riposo ha subito adottato il protocollo di emergenza e le misure per contenere la diffusione del virus", ma "i giorni trascorrono e la situazione sta destando sempre più preoccupazione per le persone coinvolte e per tutta la città". Il sindaco ha informato il prefetto e ha scritto a Regione e Ats, reiterando la richiesta e sottolineando che "i tamponi andavano fatti sin dal primo momento, in modo automatico".

Come già fatto da altri sindaci sardi, il primo cittadino di Porto Torres ribadisce che "in quest'emergenza non possiamo essere lasciati soli: i cittadini stanno facendo la loro parte, evitano di uscire di casa e rispettano le norme ma vanno rassicurati, anzitutto con un'indagine completa su quanto accade nella casa per anziani".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie