Coronavirus: sardo positivo in Lombardia

E' in quarantena con i familiari, situazione sotto controllo

Task force regionale operativa sul fronte dell'emergenza coronavirus in Sardegna. Il sardo risultato positivo alla prova del tampone e assistito in Lombardia è di Cagliari, dove è stato diversi giorni fa. Secondo quanto si apprende, infatti, il primo sardo contagiato dal virus fa spesso la spola tra il capoluogo sardo e Milano per motivi di salute. Adesso si trova ricoverato all'ospedale Sacco di Milano. In quarantena, sempre nel capoluogo lombardo, anche la sua famiglia. L'uomo ha figli piccoli, quindi si presume che sia abbastanza giovane.

 La situazione è sotto controllo e le strutture sanitarie della Regione sono operative per fare fronte ad ogni evenienza. Si sottolinea - fa sapere la Regione Sardegna - che ad oggi nessuna delle persone sottoposte a vigilanza è in una condizione tale da destare allarme.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie