Ambra Pintore è la Donna sarda 2020

Riconoscimento Lioness "con la sua musica racconta la sua terra"

Ambra Pintore è la Donna sarda 2020. Su di lei è caduta la scelta del Lioness Club di Cagliari che ogni anno premia le figure femminili che per meriti artistici o professionali si sono distinte e hanno dato lustro alla Sardegna. "Ad Ambra Pintore, donna sarda, artista eclettica, che con la sua musica racconta la sua Terra, cultrice appassionata delle tradizioni popolari della Sardegna", si legge sulla targa che le sarà consegnata il 6 marzo alle 11 nella sala consiliare del Comune di Cagliari dal sindaco Paolo Truzzu, alla presenza della presidente del Lioness Grazia Luciano.

Cantautrice, attrice, autrice e conduttrice televisiva Ambra è un volto noto nell'Isola ma anche oltre Tirreno. Nasce a Roma da padre sardo e madre di origine siciliana nata e vissuta in Etiopia. Nel 2018 riceve il Premio Francesco Alziator per la categoria Musica. Il videoclip del singolo Sa Este, film diretto dal regista Filippo Martinez, ha ricevuto la menzione speciale al Biella Festival Music Video 2017 "per l'eleganza e la classe musicale con cui Ambra restituisce il fascino di una Sardegna arcaica e sensuale".

Giornalista, dal 2016 cura programmi televisivi di cui è autrice e conduttrice, un volano di saperi e professionalità al femminile. "Non auspico programmi di sole donne - spiega Ambra - ma mi impegno concretamente perché le donne sarde abbiano nei miei lavori il rilievo che meritano". Dal 2018 fa parte del cast dello spettacolo teatrale "La conosci Giulia?", regia di Tiziana Troja, da un'idea di Giulia giornaliste Sardegna.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie