Fondazioni Liriche: verso nomina soprintendente Cagliari

Consiglio indirizzo, attesa anche per direttore artistico

Comincia il conto alla rovescia per la nomina del soprintendente del Teatro Lirico di Cagliari: il presidente della Fondazione, il sindaco Paolo Truzzu, ha convocato per mercoledì 26, alle 16, la riunione del Consiglio di indirizzo, che, dopo la nomina del rappresentante del ministero, è ora operativo a tutti gli effetti. Ci sono tutti i presupposti per andare avanti. E nominare innanzitutto un altro componente del Cdi e, soprattutto, scegliere se confermare il soprintendente Nicola Colabianchi, decaduto lo scorso gennaio dopo la prorogatio di 45 giorni successiva alla scadenza del 22 dicembre.

La squadra del Cdi è quasi completa: oltre Truzzu ci sono Giuseppe Farris (Regione), Fernando Coghe (Comune) e Pino Calledda (Ministero). I sindacati chiedono di fare in fretta per superare lo stallo sul versante artistico: oltre il soprintendente manca anche il direttore artistico.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie