Sbarcati 29 migranti, anche un bimbo

Il piccolo ha sei anni, è accompagnato dal padre

C'è anche un bambino di 6 anni accompagnato dal padre tra i 29 migranti, probabilmente algerini, sbarcati lungo le coste del sud Sardegna tra sabato e oggi. Il mare calmo e le miti condizioni meteo stanno favorendo gli arrivi. Il primo sbarco è avvenuto sabato, quattro persone - tra queste anche il padre con il bimbo - sono stati rintracciate mentre si allontanavano a piedi a Sant'Anna Arresi, nel sud ovest dell'Isola.

Domenica altri 11 sono stati bloccati nell'area del poligono militare di Capo Teulada, mentre questa mattina altri 14 sono stati intercettati sempre a Sant'Anna Arresi. Tutti i migranti, rintracciati da carabinieri, polizia e Guardia di finanza, sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir per le visite mediche e operazioni di identificazione a cura del personale dell'Ufficio stranieri della Questura. Padre e figlio sono stati poi affidati alla Caritas, mentre gli altri due sbarcati sabato sono stati già trasferiti al Cpr di Macomer con in mano il decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Cagliari.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie